Farmaexplorer.it
Xagena Mappa
Medical Meeting
Gastrobase.it

Rinite allergica da acari, l’FDA ha approvato Odactra, un estratto allergenico sublinguale


L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato il primo estratto allergenico sublinguale per la rinite allergica indotta dagli acari della polvere domestica, Odactra, con o senza congiuntivite da acari della polvere, per l’impiego nelle persone di età compresa tra 18 e 65 anni.

I soggetti con allergia da acari della polvere domestica possono andare incontro a tosse, naso gocciolante, prurito nasale, congestione nasale, starnuti, prurito agli occhi e lacrimazione.

Odactra espone i pazienti agli allergeni degli acari della polvere, abituando gradualmente il sistema immunitario in modo da ridurre la frequenza e la gravità dei sintomi dell’allergia nasale e oculare.

La posologia di Oldactra è di una compressa una volta al giorno, durante tutto l'anno, da sciogliere sotto la lingua.
La prima dose viene assunta sotto la supervisione di personale sanitario esperto nelle allergie.
Il paziente è tenuto sotto osservazione per almeno 30 minuti per potenziali reazioni avverse.
Se la prima dose risulta ben tollerata, i pazienti possono assumerla anche a casa, e, dopo 8-14 settimane di trattamento, iniziano a vedere i benefici.

La sicurezza e l'efficacia di Odactra sono state valutate in studi controllati con placebo condotti in Stati Uniti, Canada ed Europa su circa 2.500 persone, in cui i soggetti trattati con Odactra hanno presentato una riduzione dal 16 al 18% dei sintomi e della necessità di farmaci aggiuntivi, rispetto a quelli che hanno ricevuto un placebo.

Le reazioni avverse più comunemente riportate sono state nausea, prurito a orecchie e bocca, e gonfiore di labbra e lingua.

La scheda tecnica di Odactra contiene in Boxed Warning ( massima avvertenza ) riguardo al possibile verificarsi di reazioni allergiche gravi, che possono mettere in pericolo la vita.

Come per altri estratti allergenici approvati dalla FDA in somministrazione sublinguale, ai pazienti deve essere prescritta anche Epinefrina ( anche denominata Adrenalina ) auto-iniettabile. ( Xagena2017 )

Fonte: FDA, 2017

Allergo2017 Farma2017


Indietro